logo-v7
logo-v7
logo-v7

facebook
instagram
linkedin
whatsapp

GIORGIA DE ZEN

GIORGIA DE ZEN

< TORNA AL BLOG

© 2023 Giorgia De Zen |  INTERPRETE DI CONFERENZA E TRADUTTRICE

E-MAIL dezen.giorgia@gmail.com - P.IVA 04255810246

PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY | SITE MAP 

APR e APP: come tradurre l'anamnesi?

22-11-2023 16:27

author

Traduzione, Interpretazione, Traduzione medica, Referti medici, interpretazione dialogica, interpretazione medico-sanitaria, interpretazionemedica, traduzionemedica, anamnesi, terminimedici, traduttoremedicoinglese, italianmedicaltranslator,

APR e APP: come tradurre l'anamnesi?

Cosa sono APR e APP? Leggi l'articolo per capire cosa sono e perché è fondamentale tradurle correttamente.

Sicuramente nella tua vita, per un motivo o per un altro, sei dovuto o dovuta andare ad una visita specialistica, quindi da un medico diverso dal tuo medico di base, specializzato in un campo preciso della medicina. Come puoi aver notato, ogni visita, anche se fatta con un medico diverso, segue più o meno la stessa struttura. Questo accade perché possiamo suddividere l'incontro tra medico e paziente in circa sei fasi, come proposto da Byrne e Long (1976:3):

 

pxb_5710150_806a6624778c9450551bd841ed8ab6ae.jpg
  1. Convenevoli di apertura
  2. Anamnesi patologica
  3. Esame obiettivo
  4. Diagnosi
  5. Comunicazione della terapia e/o prescrizione di farmaci
  6. Conclusione

Quando lavoro come interprete medico-sanitario, affianco il medico in ambulatorio durante la prima visita. Superata la fase iniziale, quasi sicuramente si passa alla fase due, cioè all'anamnesi patologica. L'inizio della fase due non si nota se non perché il medico comincia a porre una serie di domande al paziente, a seconda che si stia informando sulla sua APR o APP, ecco perché è importante che l'interprete sia preparata.

Cosa sono l'APR e l'APP?

Durante questa fase, il medico raccoglie l’anamnesi patologica, cioè chiede informazioni sullo stato di salute del paziente per capire il quadro clinico. 

jd-e-turk.jpeg

Esistono alcuni tipi di anamnesi, vediamo le principali.

 

  • Anamnesi Patologica Remota: il medico annota malattie, traumi e interventi chirurgici sofferti dal paziente in passato che siano stati particolarmente significativi.
  • Anamnesi Patologica Prossima: riguarda il motivo attuale che porta il paziente a rivolgersi al medico al momento presente quindi più dettagli ci sono, meglio è. Si parlerà dei sintomi, come l’eventuale dolore nelle parti del corpo interessate, da quanto tempo sono presenti, se ci sono stati degli eventi scatenanti, ecc.
  • Anamnesi Familiare: si concentra sui membri più prossimi della famiglia del paziente (in genere genitori, fratelli e sorelle) per capire se hanno sofferto o soffrono di malattie significative o se hanno subito interventi e traumi. È importante perché la “familiarità” con certe patologie può portare il paziente ad essere più incline a soffrirne. Per esempio, se un genitore è morto di infarto da giovane, il cardiologo farà particolare attenzione ai fattori di rischio per ipertensione arteriosa.
  • Anamnesi Fisiologica: a differenza delle precedenti, questa anamnesi indaga le abitudini e lo stile di vita del paziente. Per esempio, dove vive, che tipo di lavoro fa, quali sono le sue abitudini alimentari e sportive. La fisiologica è importante perché va ad investigare un eventuale correlazione tra stile di vita e abitudini con i sintomi presentati.
     

Come tradurre i termini medici APR e APP in inglese?

È importante che la traduzione del referto sia affidata a un traduttore o a una traduttrice specializzata in ambito medico infatti non si possono tradurre improvvisando. I seguenti termini medici sono molto specifici e hanno dei traducenti che lo sono altrettanto, vediamoli insieme:

 

  • L’Anamnesi Patologica Remota in inglese non è altro che la PAST MEDICAL HISTORY quindi nulla a che fare con “remote” o “previous”. 
  • Mentre l’Anamnesi Patologica Prossima si traduce con HISTORY OF PRESENT ILLNESS, addirittura scompare la parola “medical” e resta solo “history”, che però cambia posizione. 
  • Per quanto riguarda l’Anamnesi Familiare o la familiarità, solitamente è sufficiente FAMILY HISTORY.
  • L'Anamnesi Fisiologica: si può tradurre con PERSONAL HEALTH HISTORY o SOCIAL HISTORY.  
     

Allo stesso modo, se l'interprete medico-sanitario conosce bene le fasi di un incontro tra medico e paziente, non si farà cogliere di sorpresa quando il paziente comincia a elencare malattie, allergie, interventi, farmaci assunti, sintomi e patologie famigliari.
 

Sigle brevi e precise

Quasi sempre nei referti si trovano direttamente le sigle PMH e HPI. Ecco perché è importante sapere a cosa fanno riferimento, soprattutto quando si sta svolgendo una traduzione medica

E tu le conoscevi? Fammelo sapere nei commenti.

Condividi l'articolo se l'hai trovato utile!

 

 

Hai bisogno di una traduzione medica? Hai un referto da tradurre in inglese o in italiano? Mandami un messaggio con la tua richiesta.

 

 

Giorgia De Zen sorride e scrive su un blocco per gli appunti con una penna rossa; indossa una giacca blu e siede alla scrivania. Sul tavolo ci sono un laptop, delle piante, una lampada di sale, delle cuffie e una tazza.

Ciao , sono Giorgia!

Sono un'interprete di conferenza

e traduttrice professionista.


Le mie lingue di lavoro sono italiano, inglese, spagnolo e neerlandese.


Sono specializzata nei settori medico-sanitario, della gioielleria e della musicoterapia.

    Una mano digita sulla tastiera di un PC.

    Ti serve un'interprete o una traduzione?

    GIORGIA DE ZEN

    Non ti preoccupare, scrivimi e troveremo una soluzione insieme.

    O magari hai bisogno di una consulenza linguistica?

    Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder